Me lo ricordo, come se me lo ricordo…

Mentre guardo gli occhi di mio figlio che sta vedendo in tv l’ennesimo replay delle Torri, ricordo quel pomeriggio di angoscia.
E mi fa – eufemismo – specie leggere l’ennesima serie di boiate che un’alta carica dello Stato è stata capace di dire, in pubblico.