L’uomo è andato

Umberto Bossi, in un’intervista esclusiva all’Ansa: “Abbiamo messo in piedi una montagna, e adesso la montagna bussa alla porta”.
Ci mancava il topolino, e il quadro (clinico) era completo.