Alla cieca

No, visto che sto qua, e non so per quanto.
Visto che lo ammiro come corsivista sul Corriere.
Che sia il caso di acquistare e leggere l’ultimo di Claudio Magris?
O forse conviene partire da quello piý famoso?

Annunci