Barcellona for dummies (parte seconda)

Una piccola digressione. Per me, le parole “artista di strada” stanno per “artista che si esibisce per la strada”, non per “persone mascherate che si muovono quando butti una moneta nella scatolina”. Sulle Ramblas ci sono esemplari di quest’ultima specie, di artisti non ne ho visti che un paio, tipo un mago e un suonatore di clarinetto.
E adesso continuo.

Continua a leggere “Barcellona for dummies (parte seconda)”