Ma che c’entra?

Cioè, a me uno intelligente, preciso e pure tagliente come Marco Follini mi sta pure simpatico. Sembra pure una persona responsabile, critica anche verso il Governo che lui sostiene, e che ha miracolato lui e il suo partito, peraltro.
Poi non capisco cosa ci facciano assieme a lui gente come Casini, Giovanardi, Cuffaro, Buttiglione…
O meglio, forse lo capisco troppo bene.

L’Inter si rafforza

Non si spiega altrimenti (per i tifosi nerazzurri) la rescissione del contratto col bollito Vieri.
Ma, a riconferma del fatto che è pur sempre l’Inter, è che questo “divorzio” costerà molto di più di quanto non sarebbe stato se fopsse avvenuto lo scorso anno, quando Bobo era a parametro zero e la Juve lo chiedeva.
Ah, e se poi Moggi lo portasse alla Juve, si potrebbe prefigurare un nuovo caso-Cannavaro. Ma non credo… mi sa che Vieri è andato, davvero…