Katabloggo su TypePad

La notizia è questa: Kataweb offre TypePad, gratuito e con tre forme a pagamento, per diffondere ulteriormente la filosofia MovableType tra i blogger italiani.
Potrebbe essere interpretata come la ripresa di un discorso interrotto un annetto fa da Clarence, con in più la ricerca di qualche soldino, che non fa mai male.
A dare una mano alla mega-azienda-flop del gruppo Espresso, una piccola aziendina isontina, Evectors, già diffonditrice del verbo blogghereccio con Radio Userland, e ora partner anche di SixApart, di cui ha curato anche la versione italiana di TypePad.
Complimenti a Paolo e co.

Annunci

Un pensiero riguardo “Katabloggo su TypePad

  1. Kataweb inaugura la sezione blog per gli utenti

    Aggiornato in tempo reale da Andrea, alias Cips, vengo informato di quanto i lettori di Pandemia sapevano giŗ da tempo. Kataweb ha stretto un accordo con TypePad per fornire blog gratis ai propri utenti. La versione base Ť gratuita. Le…

I commenti sono chiusi.