Festa del creato 2005

Dopo la felice esperienza dello scorso anno, la Pastorale diocesana per gli Stili di vita del Patriarcato di Venezia organizza la Festa del Creato, un’occasione di riflessione sui problemi del degrado ambientale e di assunzione di responsabilità verso la natura che ci circonda, in un contesto di festa, di gioia e di condivisione. L’appuntamento è per il pomeriggio d domenica 25 settembre 2005, al Parco della Bissuola, a Mestre (VE).
Il tema che farà da filo conduttore delle attività sarà il pane in ogni sua declinazione, dalla sua “culla” (la terra, l’acqua, i diversi semi…) alla sua condivisione sulla tavola (la festa, la fame, …).
UPDATE: Ne parla anche Grillo.

Annunci

Società serie

Vincenzo Iaquinta vuole troppi soldi? L’Udinese lo mette fuori squadra, a costo di perdere qualche partita in più. Un esempio di serietà contro lo strapotere dei procuratori dei giocatori, un modo per dire che prima vengono i conti in ordine, poi i giocatori. Un caso ben diverso da quello di Cassano, che gioca lo stesso anche se non firma il rinnovo, e se anche non giocasse non gliene frega niente, e a giugno va alla Juve a parametro zero.
No, qui Iaquinta rischia di star fuori a lungo, tanto il contratto gli scade tra due anni.
Sarebbe un esempio da additare, e invece la moralista – a un tanto al chilo – Gazzetta cosa fa? Oggi se ne esce con un fondo di Condò dal titolo “Il ricatto dei club”. Complimenti alla rosea, che un giorno dice e un altro di smentisce.