Gate da pelare

Macchianera (o meglio Sasaki) riepiloga in maniera eccellente il caso Plame-Rove-Libby(-Miller-Rossella, aggiungo io). Una bruttissima storia, che ha fatto – per inciso – 2.000 morti americani in Iraq piý altri degli eserciti “alleati”. E che resterŗ nelle coscienze di chi ha favorito questa dissennata guerra.

Annunci

3 thoughts on “Gate da pelare

  1. No Fred, quello che hai scritto Ť piuttosto offensivo e irrispettoso nei confronti e della fatica e dell’interesse con il quale seguo da cinque mesi la vicenda. Caso mai il pezzo di Maurizio Blondet Ť stata una mia fonte (in realtŗ no, l’ho letto solo ora), esattamente come lo sono state altri pubblicati da Repubblica, Corriere, Cnn, Fox, New York Times, Time, Washington Post. E il mio pezzo Ť una ricostruzione dei fatti, per delineare i quali non Ť difficile che due persone scrivano alle volte addirittura le stesse parole.
    Altrimenti Fred nessuno potrebbe parlare o scrivere della guerra di Troia… che fa, copia Omero?

  2. Sasaki ha ragione, tra l’altro Blondet non lo facevo cosž antiebraico. Forse ha fatto bene ad andarsene da Avvenire…

I commenti sono chiusi.