Ci siamo giocati il fagiolo

Sull’esito del referendum separatista di Lamon, inutile dire che condivido in tutto l’analisi di Gianni Belloni. E aggiungere che si tratta non della prima “sberla” presa in faccia da questa amministrazione di centrodestra, giŕ stracotta a pochissima distanza dalle elezioni, e peraltro sbeffeggiata pubblicamente ovunque.
Al governatore Galan ormai non rimane altro che rispondere con provocazioni che lasciano il tempo che trovano, e che – visto che la legislatura regionale terminerŕ nel 2010 – lasceranno il Veneto sempre piů in braghe di tela. E i veneti continuano a votare centrodestra, grazie a una Lega che non ha smesso di svolgere il ruolo di nocciolo duro e decisivo.
Poveri noi…

Annunci