Wi-fi in bed

IL mio Ibm ThinkPad X31 (orrore per i cultori del SuperMac!) sul mio letto matrimoniale “percepisce” una rete wi-fi, di qualità peraltro scarsa (23% di ricezione), forse perché a fianco del mio appartamento ce n’è uno adibito a ufficio.
Per ora non riesco però a connettermi, anche perché non so usare il programma che rileva le reti wi-fi (non so nemmeno come si chiama, smanetto un po’ a caso).
Pensa però che colpo, se un giorno… e via di Skype, Internet, Flickr eccetera eccetera.
A parte che l’azienda dovrebbe montarmi un kit UMTS…

Annunci

2 thoughts on “Wi-fi in bed

  1. mmmm … interessante l’idea di sfruttare la rete wifi di un vicino … pensi davvero che si possa gia’? Mi incuriosisce la cosa …
    Ciao
    Ermione

I commenti sono chiusi.