Sociologi d’accatto

Ed eccola qui, l’inchiesta del TG3 su Padova – dopo via Anelli – e la “morte del presepe”. Un giornalista oggi senza firma (Santo Della Volpe, segnatevelo bene) compie elucubrazioni socio-antropologico-storiche sulla sacra rappresentazione, l’albero, la Rinascente che non lo vende piů. Intervista un prete, un sociologo (vero), parla della Padova “bianca e cattolica”.
E l’affresco č fatto.
Allora io domani vado a Roma cittŕ di fancazzisti, poi passo per Napoli piena di camorristi e Palermo di mafiosi, e infine chiudo col TG3 pieno di comunisti.

Annunci