Questo ci Ŕ

Il ministro della SolidarietÓ sociale, Paolo Ferrero, oggi:

Lettera aperta ai compagni e alle compagne disobbedienti del nordest:
Cari compagni e compagne domani saro’ in Veneto e Friuli per partecipare alle assemblee regionali sull’immigrazione che abbiamo promosso come Ministero della Solidarieta’ sociale. Si tratta di un serie di assemblee che abbiamo organizzato in tutta Italia con lo scopo di ascoltare le organizzazioni dei migranti, le associazioni che operano su territorio e gli enti locali. Vi scrivo questa lettera per un solo motivo: mi pare sarebbe una buona cosa se la messa in discussione o la contestazione di quanto fatto, o non fatto, dal Governo avvenisse utilizzando lo spazio dell’assemblea stessa. Mi pare infatti che la possibilita’ di far emergere le soggettivita’ che sul territorio hanno lavorato in questi anni non dovrebbe andare sprecata. Per quanto mi riguarda queste assemblee non sono una zona rossa inaccessibile, ma uno spazio pubblico di discussione e in tal senso ho rivolto una precisa richiesta anche al ministro degli Interni.

Annunci

2 pensieri riguardo “Questo ci Ŕ

I commenti sono chiusi.