Colpa di Moggi?

Evidentemente parlare di “calcio pulito e degli onesti” dopo tutto questo fa amaramente incazzare.
Verrebbe da dire: organizzatevi le vostre partite nei vostri anfiteatri, coi vostri gladiatori e i vostri leoni, fate scorrere il sangue e arrangiatevi.
Viene anche in mente il sorriso estatico di un bimbo davanti a un pallone, e ci si chiede perché quattro delinquenti foraggiati dalle societŕ possono permettersi di credersi i padroni del mondo per un’ora e mezza alla settimana.
Sergio Campana, il sindacalista dei giocatori, dice di bloccare tutto per un anno. Va appena annotato che molti degli stessi giocatori si circondano di questi figuri quando se ne vanno in giro per la cittŕ. Non so se vi ricordate Roma-Lazio fermata perché lo decisero gli ultras.
Bene, a monte tutto. Cosě si capisce dove sta il vero male di ‘sto calcio di idioti.
E l’Inter non vince lo scudetto nemmeno stavolta.