Play-deche?

Nel suo boxino che gli concede la rosea, oggi Sofri (quello giovane) cita gli studi di Montserrat nei Caraibi, affermando che i Police nel 1983 vi registrarono “Every Breath You Take”, contenuta in Synchronicity.
In realtà i Police a Montserrat ci andarono già prima, nel 1981, per registrarvi il loro penultimo disco, “Ghost in the machine”, quello di “Every little thing she does is magic”.
C’è sempre un “every”, ma un altro.

Annunci

Al volo

– Daria Bignardi ha massacrato Shakespeare in diretta radiofonica;
– Udinese-Catania 0-1. Segna Spinesi. Tre espulsi tra i friulani. Il Catania salvo. L’allenatore dell’Udinese 2007/2008 sar l’ex allenatore del Catania, tra gli acquisti, Spinesi.
– Il calcio stato ripulito: in B finito il Chievo, grazie a una serie di pastette tra le avversarie che ha dell’incredibile.
– Visto che la canea sul “documentario” BBC sta scendendo, la scusa che… non si sa il latino. Pietra tombale sul sistema scolastico italiano.

E una telefonata prima, no?

Simpatica Report che con questo servizio fa scattare uno sciopero di tre giorni e mezzo all’Ansa, poi revocato perch lo stesso presidente che dice

B vabb non mi citi, io, il 15 % delle persone che lavorano in questa azienda sono di troppo.

si rimangia tutto.
Segnalo soltanto che lo Iovene riporta la frase anche se l’intervistato – per ragioni sue – chiede di non essere citato.
Non il massimo della deontologia.
E la Gabanelli, cos ficcante nelle sue inchiesta, non si perita di avvertire il Cdr – la rappresentanza sindacale – dell’Ansa. Non si fa cos.

A proposito di ingerenza

“Ma si deve rilevare, purtroppo, una sempre maggiore marginalizzazione di unautentica azione politica. Il progressivo sviluppo della socialit e il tumultuoso svilupparsi delle soggettivit nel campo privato e pubblico hanno portato a coltivare pi linteresse immediato dei particolarismi che il bene comune, con una conseguente gestione riduttiva della politica. Anzich un inserimento vivo e costruttivo delle formazioni sociali intermedie nel complessivo contesto della vita pubblica organizzata si progressivamente realizzata una privatizzazione del pubblico. Cos, di fronte ad una societ proliferante, lo Stato divenuto sempre pi debole: affiora limmagine di un insorgente neo-feudalesimo, in cui corporazioni e lobbies manovrano la vita pubblica, influenzano il contenuto stesso delle leggi, decise a ritagliare per il proprio tornaconto un sempre maggiore spazio di privilegio”.

Il cristiano non pu accontentarsi di enunciare lideale e di affermare i principi generali. Deve entrare nella storia e affrontarla nella sua complessit, promuovendo tutte le realizzazioni possibili dei valori evangelici e umani della libert e della giustizia. In questo la Chiesa e i cristiani si fanno compagni di strada con quanti cercano di realizzare il bene possibile.
In particolare il cristiano laico chiamato, sotto la propria responsabilit, non solo a inserire le sue esigenze etiche nella storia, ma anche a far fiorire la citt delluomo attraverso la sua professionalit, la sua testimonianza e limpegno alla partecipazione, come pure attraverso una legislazione adeguata e una conseguente fedelt ad essa.

CEI, Nota pastorale Educare alla legalit.
1991

Odissee Millemiglia

Per carit, volo poco, ma non avevo mai fatto finora l’esperienza Alitalia.
Ieri, tornando da Bruxelles, stato il battesimo del fuoco.
Per il rientro da un finesettimana nella capitale belga, avevamo trovato un volo pomeridiano della nostra bella compagnia di bandiera, con transfer a Milano Malpensa.
E vabb: da BRX a MXP regolare, snack pessimo, ma personale gentile. Un po’ di ritardo… ma tollerabile.
Allo scalo lombardo, la sorpresa: volo per Venezia cancellato.
Tengo presente che siamo in 5, due adulti e tre piccoli.
Ok, niente panico: andiamo al banco transfer, e ci assegnano il volo per… Trieste. L ci sar un bus per rientrare a Tessera.
Forza e coraggio, di. Al gate ovviamente altro ritardo.
Saliamo a bordo. Nulla.
Tutto fermo. Perch?
Perch nel transfer si sono persi… due giapponesi, che evidentemente avevano deciso di usare qualcos’altro.
Ovviamente a bordo si mugugna. Qualcuno dice che la colpa tutta di Alitalia che ha deliberatamente deciso di annullare il volo. Una cosa che, verso Nordest, pare frequente, ma soprattutto a danno di Trieste. Invece stavolta toccato a Venezia.
Si parte cos un’ora e 40 dopo il previsto.
A Ronchi dei Legionari, bus, e si arriva a Tessera all’una e mezza.
Saremmo dovuti arrivare alle nove e mezza.
Poi uno dice che Alitalia sta in bolletta. Ci sar un perch, no?

L’Inter diventata la squadra pi odiata d’Italia.
Sia sponda Milan

che sponda Roma:

Un primato che le cediamo pi che volentieri: