New Fuffa

Ecco, se non siamo sui livelli della storica definizione Formentiana, siamo lì lì.
Non si definisce altrimenti il livello di ca**ate che certi utenti di Twitter sono capaci di scrivere. A tutte le ore.
Capisco la voglia di evasione di chi sta ore davanti al pc, ma twittare col cellulare sulla Salerno-Reggio o in una riunione di lavoro, bè rasenta la follia.
E quanto a esperimenti di divulgazione via web, sembra proprio una di quelle trasmissioni presentate – che so? – da Andrea Pezzi, che ti fanno la spiega. Anzi, una di quelle boiate radiofoniche estive con le conzoncine giapponesi scaricate da Myspace. Roba da mass media, non da user generated content.
Signori, siamo nel 2.0, non serve un sito apposta per spiegare il web. Le spiegazioni me le cerco io.
O semmai, da veri esperti, come Mantellini, Valdemarin o Conti.
E così ci siamo fatti un bel po’ di amici…
P.S.: e a Twitter si risponde in prima persona, porca miseria! A chi vi domanda “Cosa stai facendo?”, voi rispondete “Sta camminando”? Ma che sei, Tarzan?

Annunci
Categorie Web

Un pensiero riguardo “New Fuffa

  1. Secondo me molti hanno pensieri simili al tuo ma per il quieto vivere decidono di starsene zitti.
    In altre parole sappi che non sei poi così solo quando pensi certe cose (e così anche io mi sono fatto qualche amichetto nuovo 😛 )
    Francesco.
    P.S. Per scrivere questo commento c’ho perso ‘na vita con la registrazione obbligatoria su TypePad 😦

I commenti sono chiusi.