Stiamo perdendo il treno

Sergio Maistrello su Apogeonline

Abbiamo lo strumento e abbiamo l’occasione. Manca solo di farlo sapere a quante piů persone possibile. E qui qualcosa s’č interrotto, negli ultimi mesi. Un circolo virtuoso inceppato, che gira su se stesso producendo meno valore del suo potenziale. Da un lato abbiamo ricominciato a prestare piů attenzione del necessario allo strumento – e l’entusiasmo per il mercato ancora fittizio che gira a quello che tanti chiamano web 2.0 ha di certo fatto la sua parte. Dall’altro non riusciamo a fare a meno dei metri collaudati con cui siamo abituati a misurare il mondo: piccolo non č ancora bello, perché siamo assuefatti all’estetica del gigantesco di cui si alimentano media, partiti, aziende e personaggi del mondo in cui viviamo.

Io ci vedrei un nuovo senso, anche al mio mestiere.
Sě, ma dove?

Annunci
Categorie Web