Variante di riso freddo

La classica e a volta insipida insalata di riso può venire arricchita con qualche pensatina che mi ha fatto la Chicca, tipo:
– Oltre al riso “normale”, usare anche Riso Venere (quello nero, più duro al dente ma – dicono – afrodisiaco)
– Come ingredienti, qualche verdura bollita tipo fagiolini, mais, piselli, carotine, quindi gamberetti, polipetti e calamari.
Maionese se volete; olio, magari un extravergine toscano…

Torta-riccio

Oh, niente di eccezionale, ma a volte basta un po’ di fantasia.
La richiesta (esplicita) veniva da Raffaele (5): una torta a forma di riccio.
E allora, eccola realizzata:
Si prende del pandispagna alto non più di un dito (lo si trova anche in panificio…) e lo si taglia a forma di riccio. Come? Bè, disegnate una forma tipo questa a fianco (l’ho disegnata io, non ridete!), della grandezza che si ritiene più opportuna. Si ritagliano due fette di pandispagna con questa sagoma.
Quindi si prepara la crema pasticciera e si mette tra le due sagome di pandispagna.
Ora si tratta di colorare il riccio, e per farlo si scioglie in un tegamino, a bagnomaria, una stecca di cioccolato al latte e una di cioccolato bianco; con il pennello si stendono i due colori sulla superficie, prima che induriscano.
E le punte?
Facile: si prendono quei bastoncini di biscotto ricoperti di cioccolato (Shangai?), si rompono della lunghezza di due-tre cm. e si infilano fino a riempire la schiena dell’animale. Fatto.
Poi ci pensano i bimbi…

Leccornie on line

Stimolato dai succhi gastrici, dall’amore per la consorte e dalle reazioni di Antonio, ho ben pensato di inaugurare una nuova categoria, con cui intendo pubblicizzare al web le idee “folli” ai fornelli di una grande chef. Mia moglie, appunto.
Per cominciare:
Spiedini caldi e freddi di Natale
Gli spiedini caldi sono composti di:
– salsicce, rosolate in padella e tagliate a rotelle;
– quadratoni di zucca arrostita;
straccaganasse, cioè castagne secche, fatte rinvenire in acqua, lessate e ripassate nel sugo delle salsicce.
Gli spiedini freddi sono composti di:
– fettine di salame cacciatorino ripiegate;
– mozzarelline;
– pomodorini pachino.
A corredo, due piattoni con:
– pecorino e noci sgusciate
– datteri e coppa affettata.
Grande successo come antipasto.
UPDATE: La ricetta ha avuto apprezzamenti e suggerimenti sul forum di Antonio