Il blog non è morto, e digiuniamo dai social

C’è chi comincia a disintossicarsi dai social network

E chi ha fatto digiuno quaresimale (in parte)

Evidentemente la connessione fa sempre più parte del lavoro, non del riposo.

Annunci

One thought on “Il blog non è morto, e digiuniamo dai social

  1. Letto tutto, ma e’ solo lo stress della vita moderna: si puo’ affrontare bevendo un cynar o cliccando sull’icona blu. Sono entrambi palliativi: bisognerebbe disintossicarsi da se stessi, tanto per dire una bella frase. Ma spesso il lavoro o altro non te lo permettono. Dunque, ognuno usa la propria ‘droga’ per sopravvivere in questo mondo di ladri. Amen.

I commenti sono chiusi.